CALL DIREZIONE ARTISTICA progetto DIRECTION UNDER 30 - CAPAS riconosce CFU iscritti ai corsi di laurea DUSIC


CALL DIREZIONE ARTISTICA progetto DIRECTION UNDER 30 - CAPAS riconosce CFU agli studenti iscritti ai corsi di laurea DUSIC


13 aprile 2021


Il Centro per le Attività e le Professioni delle Arti e dello Spettacolo – CAPAS dell’Università di Parma, potrà riconoscere 2 CFU agli studenti dell’Università di Parma iscritti ai corsi di laurea DUSIC che aderiranno alla Direzione Artistica di DIRECTION UNDER 30.

Direction Under 30 è un progetto del Teatro Sociale Gualtieri, in partnership con Fondazione I Teatri di Reggio Emilia, che quest’anno giunge alla sua ottava edizione. Si struttura come concorso e festival nazionale di spettacoli di compagnie e artisti under 30, interamente diretto da spettatori under 30 riuniti in giurie. Ogni anno, infatti, sono formate tre giurie di giovani spettatori fra i 20 e i 30 anni, chiamati a partecipare in prima persona, cosi suddivise: la Direzione Artistica (o giuria di selezione), la Giuria Popolare, la Giuria Critica. 

Per informazioni e per visionare il video di presentazione del progetto si rimanda al link https://www.teatrosocialegualtieri.it/direction-under-30/  

Per la pagina dedicata all’edizione 2021 si rimanda invece al link https://www.teatrosocialegualtieri.it/direction-under-30-2021/  

LA CALL per partecipare alla Direzione Artistica, che quest’anno potrà contare fino a massimo 20 partecipantiscade mercoledì 21 aprile, per tutte le info si rimanda a https://www.teatrosocialegualtieri.it/direction-under-30-2021/call-direzione-artistica 

La Call è aperta a tutti gli interessati! Unico requisito è avere età uguale o inferiore a 30 anni. 

Gli spettacoli selezionati dalla Direzione Artistica avranno l’occasione di andare in scena al Teatro Sociale di Gualtieri, nella tre giorni dedicata a Direction Under 30 e nel più ampio contesto di Terreni fertili festival.

Per gli studenti dell’Università di Parma iscritti ai corsi di laurea DUSIC che aderiranno alla Direzione Artistica, il CAPAS potrà riconoscerà 2 CFU a fronte dell’approvata partecipazione a tutti gli incontri previsti. Per questo fine, al termine del percorso sarà rilasciato attestato di partecipazione, da trasmettere al CAPAS all’indirizzo e-mail capas@unipr.it unitamente al modulo A54 di riconoscimento crediti per le attività libere di partecipazione in ambito artistico e culturale. 

In calce alla pagina l’immagine dell’edizione 2021 di DIRECTION UNDER 30, illustrazione di Emma Pelizza.


LE BASI DEL PODCASTING corso organizzato da CAPAS in collaborazione con RadiorEvolution


LE BASI DEL PODCASTING, scrivere, realizzare e distribuire un Podcast. Corso organizzato da CAPAS in collaborazione con RadiorEvolution.


25 marzo 2021


Il Centro per le Attività e le Professioni delle Arti e dello Spettacolo – CAPAS dell’Università di Parma, in collaborazione con RadiorEvolution, organizza e propone un corso di Podcasting, aperto a tutti gli studenti dell’Ateneo parmense.

Il corso ha l’obiettivo di fornire gli strumenti di base per progettare, realizzare e diffondere Podcast, cercando di far chiarezza nel vasto mondo di questa “nuova” forma espressiva.

Attraverso lezioni frontali online, tenute da esperti del settore, si cercherà di spiegare la natura, l’utilizzo e le potenziali possibilità di diffusione dei Podcast. Lo scopo è quello di fornire un vademecum di base per la progettazione, la produzione e la diffusione di un Podcast che consentirà agli studenti, nelle ore di esercitazione pratica individuale, di mettersi alla prova con quanto appreso.

Ma non solo, acquisite le competenze di base per concepire, registrare e diffondere un Podcast gli studenti avranno modo di confrontarsi direttamente con il team di RadiorEvolution, la Web Radio degli studenti dell’Università di Parma.

 

DURATA CORSO

Il corso prevede un totale di 25 ore, di cui 15 ore di corso online e 10 ore di esercitazione pratica individuale.

CFU per ATTIVITÀ LIBERE DI PARTECIPAZIONE

Il completo espletamento del corso darà diritto all’acquisizione di 1 CFU che potrà essere inserito dallo studente nelle attività a libera scelta in ambito artistico e culturale, conformemente al Regolamento Didattico del proprio Corso di Studio e secondo quanto previsto dal Regolamento per le Attività Libere di Partecipazione.

NUMERO PARTECIPANTI

Il corso prevede un numero massimo di 15 partecipanti.

CHI

Il corso prevede la presenza di professionisti esperti specializzati del settore quali:

  • Rossella Pivanti, branded podcast e audio producer, autrice e speaker, per la parte creativa e autoriale.
  • Stefano Tumiati, fonico sound designer, regista radiofonico e tecnico audio, per la parte tecnica.
  • Davide Panza, consulente marketing, CMO & Co-Founder DIGITALMDE, per la parte di distribuzione.

E il confronto finale con

  • i membri senior di RadiorEvolution sulla base della loro esperienza nel mondo del podcasting.

PRINCIPALI ARGOMENTI TRATTATI

Argomenti principali trattati da Rossella Pivanti, in 4 ore

  • cos’è un podcast
  • i dati del mercato italiano
  • cosa funziona in un podcast
  • ideazione trailer con esercizio
  • format
  • definizione del piano editoriale
  • storytelling con esercizio

Argomenti principali trattati da Stefano Tumiati, in 4 ore

  • strumentazione e setup
  • la registrazione audio
  • il montaggio e la post produzione
  • sonorizzazione e librerie sonore
  • mix e finalizzazione di un podcast

Argomenti principali trattati da Davide Panza, in 4 ore

  • distribuzione di un podcast
  • diffusione analisi dati

Confronto con i membri senior di RadiorEvolution, in 3 ore

  • per il supporto agli studenti nella realizzazione del contenuto finale

QUANDO

Il corso, prevede 4 lezioni online, di cui 3 già calendarizzate e l’ultima lezione in data da definirsi durante lo svolgimento del corso.

Le lezioni online si terranno dalle ore 9:00 alle ore 13:00 secondo il seguente calendario:

  1. Martedì 20 aprile – Rossella Pivanti
  2. Martedì 27 aprile – Stefano Tumiati
  3. Giovedì 6 maggio – Davide Panza
  4. Data da definire con i responsabili senior di RadiorEvolution Parma

DOVE

Le lezioni teoriche si svolgeranno online sulla piattaforma Microsoft Teams, attraverso il link che verrà fornito ai partecipanti selezionati.

COME PARTECIPARE

Per iscriversi è necessario inviare una mail entro e non oltre le ore 24.00 del 7 aprile 2021 all’indirizzo formazione@radiorevolution.it mettendo sempre in CC (Copia Conoscenza ) l’indirizzo capas@unipr.it

Oggetto della mail: “Candidatura Corso – PODCASTING

Si ricorda a tutti gli studenti di utilizzare l’indirizzo mail istituzionale assegnato dall’Ateneo nome.cognome@studenti.unipr.it

Nella mail deve essere indicato: nome, cognome, numero di matricola, corso di laurea e recapito telefonico, unitamente a una breve lettera motivazionale (max 500 caratteri).

ISCRIZIONE AL CORSO

L’iscrizione al corso verrà comunicata e confermata SOLO agli studenti selezionati via email entro e non oltre le ore 15.00 di venerdì 16 aprile p.v.


Parma Città Universitaria cresce | incontro Art’È Sport con CAPAS e CUS Parma

Parma Città Universitaria cresce, incontro Art’È Sport con CAPAS e CUS Parma

23 marzo 2021


Giovedì 25 marzo, alle ore 18.00 sulla pagina Facebook dell’Università di Parma, si terrà Art’È Sport, secondo appuntamento di “Parma Città Universitaria cresce”, il ciclo di incontri tematici con i nuovi partner del progetto pensato da Ateneo e Comune di Parma per strutturare una città e un territorio sempre più a misura di universitari, dove tutte le realtà coinvolte si racconteranno e si confronteranno con gli studenti e il pubblico.

Protagonisti dell’appuntamento del 25 marzo saranno il Centro per le Attività e le Professioni delle Arti e dello Spettacolo – CAPAS dell’Università di Parma e il CUS Parma. Moderatori dell’incontro Sara Rainieri, Pro Rettrice alla Didattica e servizi agli studenti, e Tudor Haja, Vice Presidente del Consiglio degli Studenti. Parteciperanno Sara Martin, Direttrice del CAPAS, Luigi Passerini, segretario generale del CUS Parma, e la campionessa olimpionica Ayomide Folorunso, studentessa di Medicina e Chirurgia all’Università di Parma.

Per maggiori informazioni e per il manifesto degli appuntamenti in pdf si rimanda al link https://www.unipr.it/notizie/25-marzo-arte-sport-il-ciclo-parma-citta-universitaria-cresce


Parma Città Universitaria cresce | CAPAS tra i nuovi partner del progetto

Parma Città Universitaria cresce, CAPAS tra i nuovi partner del progetto

1 marzo 2021


Nella Sede centrale dell’Università di Parma, in una breve cerimonia, chiusa al pubblico nel rispetto della normativa anti-Covid, sabato 27 febbraio, sono stati presentati i nuovi partner istituzionali del progetto “Parma Città Universitaria”.

Il progetto, nato da un accordo tra Ateneo e Comune per rendere Parma una città sempre più a misura di studenti universitari, creando un modello di comunità a dimensione di studente, ha formalizzato l’intesa con numerosi Comuni della provincia, che fanno proprio il messaggio di “Parma Città Universitaria” e che si mettono a disposizione del progetto con iniziative e azioni concrete a favore degli studenti.

Tra i nuovi partner del Progetto Parma Città Universitaria anche il CAPAS, che già dallo scorso anno a partire dalle prime settimane del lockdown ha collaborato dal punto di vista progettuale e operativo con il video di lancio del progetto “Parma Città Universitaria”.

Il video visibile al link https://www.capas.unipr.it/parma-citta-universitaria/ è frutto del lavoro degli studenti di VideoAteneo, sotto la supervisione del filmmaker Stefano Cattini e del CAPAS.

Oltre a CAPAS, a “Parma Città Universitaria” hanno aderito anche tutta una serie di altre realtà degli ambiti più diversi, dalla musica allo sport, dal teatro al trasporto pubblico e per presentare il loro ingresso nel progetto, è stato organizzato un ciclo di quattro appuntamenti su Facebook in cui tutte le realtà coinvolte si racconteranno e si confronteranno con gli studenti e il pubblico.

Giovedì 25 marzo sarà la volta di “Art’È Sport”, con il Centro per le Attività e le Professioni delle Arti e dello Spettacolo-CAPAS dell’Università di Parma e CUS Parma.

Per maggiori informazioni e per il manifesto dei quattro appuntamenti si rimanda a: https://www.unipr.it/notizie/parma-citta-universitaria-cresce-ecco-i-nuovi-partner


Torna la rassegna "UNIPR On Air" videointerviste realizzate dal CAPAS | dedicate all’Agenda 2030 ONU

Torna la rassegna "UNIPR On Air" videointerviste realizzate dal CAPAS | dedicate all’Agenda 2030 ONU

15 febbraio 2021


Al via la nuova stagione di UNIPR On Air che sarà dedicata all’Agenda 2030 ONU per lo Sviluppo Sostenibile e ai suoi “Goals”, i 17 obiettivi di sviluppo sostenibile (Sustainable Development Goals – SDGs) da raggiungere entro il 2030.

Le interviste UNIPR On Air di “Facciamo Conoscenza”, a personalità di rilievo degli ambiti più diversi, sono ideate con l’apporto di tutte le aree disciplinari dell’Ateneo e sono costruite grazie al supporto del CAPAS, che nel ciclo dedicato all’Agenda 2030, ha visto collaborare in sinergia diverse realtà che vi convergono: il gruppo di VideoAteneo, che come sempre ha curato le riprese e l’editing delle videointerviste, il settimanale ParmAteneo, che ha redatto i testi delle pillole degli Obbiettivi per lo Sviluppo Sostenibile che precederanno le interviste e RadiorEvolution impegnata nella registrazione delle “pillole” che introdurranno gli spettatori nel vivo dei temi affrontati.

Sarà Elly Schlein, Vice Presidente della Regione Emilia-Romagna, ad aprire la nuova stagione di “UNIPR On Air” giovedì 18 febbraio 2021.

Seguiranno Claudio Tesauro Presidente di Save The Children Italia, il climatologo Luca Mercalli, Maria Paola Chiesi Presidente del Consorzio forestale Kilometro Verde, l’economista Loretta Napoleoni, il poeta Franco Arminio e il cardinale Matteo Maria Zuppi.

Le interviste, condotte da docenti dell’Ateneo, dureranno mezz’ora e saranno on line ogni giovedì alle 17 sul canale Youtube dell’Università di Parma.

Resteranno poi on line anche successivamente, su YouTube, sul sito di “Facciamo Conoscenza” e sul sito del CAPAS nella sezione le nostre produzioni video.

Le interviste saranno disponibili anche in podcast su Spotify (link playlist “UNIPR On Air” https://open.spotify.com/show/3BN9eMxf5zLz9jicgAf63u) e sul sito di RadiorEvolution (link categoria “UNIPR On Air” https://www.radiorevolution.it/category/podcast/unipr-on-air/)

Per il programma dettagliato delle interviste, si rimanda al link https://www.unipr.it/notizie/18-febbraio-riparte-unipr-air-focus-sullagenda-2030-onu


Il CAPAS, in collaborazione con VideoAteneo, organizza il corso di videomaking COMUNICARE L’ARTE

Il CAPAS, in collaborazione con VideoAteneo, organizza il corso di videomaking COMUNICARE L’ARTE

26 gennaio 2021


Il Centro per le Attività e le Professioni delle Arti e dello Spettacolo – CAPAS dell’Università di Parma, in collaborazione con VideoAteneo, organizza e propone il corso di videomaking COMUNICARE L’ARTE, aperto a tutti gli studenti dell’Ateneo parmense.

Il corso ha l’obiettivo di fornire ai partecipanti le basi della teoria e della pratica del linguaggio audiovisivo al fine di poter raccontare l’arte con strategia e originalità. Arti figurative, fotografie, disegni di architettura, design, moda e grafica, saranno presi in esame partendo dai luoghi di conservazione, ricerca ed esposizione. Luogo di riflessione privilegiato sarà il CSAC – Centro Studi e Archivio della Comunicazione dell’Università di Parma spazio multifunzionale, dove si integrano centro di ricerca, archivio e museo.

DURATA CORSO

Il corso, fruibile in modalità mista, prevede un totale di 50 ore, di cui 21 ore di corso online e 29 ore di esercitazione pratica individuale alternata a incontri in presenza, nel pieno rispetto delle norme precauzionali definite dall’Ateneo per la prevenzione del contagio SARS-CoV-2 (Covid-19).

CFU per ATTIVITÀ LIBERE DI PARTECIPAZIONE

Il completo espletamento del corso darà diritto all’acquisizione di 2 CFU che potranno essere inseriti dallo studente nelle attività a libera scelta in ambito artistico e culturale, conformemente al Regolamento Didattico del proprio Corso di Studio e secondo quanto previsto dal Regolamento per le Attività Libere di Partecipazione.

NUMERO PARTECIPANTI

Il corso prevede un numero massimo di 18 partecipanti.

CHI

Il corso è coordinato da Stefano Cattini, documentarista e film-maker con esperienza in comunicazione culturale, referente di VideoAteneo, collaboratore di Teatro Regio di Parma e Unipr. Sono inoltre previste anche alcune lezioni tematiche tenute da professionisti specializzati del settore.

Argomenti principali trattati nel corso:

  • Il linguaggio cinematografico
  • Le basi della comunicazione video
  • Dal concept all’idea, fino allo storyboard
  • Gli strumenti di ripresa
  • Tecniche cinematografiche – L’intervista
  • Il suono negli audiovisivi
  • Il lavoro sugli archivi
  • Il montaggio pratico
  • Ricerca e sopralluoghi
  • VR e Video 360
  • Struttura, moduli e durata

QUANDO

Il corso, in programma da febbraio a marzo p.v., prevede 14 lezioni online, a cadenza bisettimanale fissa, il lunedì e il giovedì.

Le lezioni online della durata di 1 ora e 30 minuti ciascuna, si terranno dalle ore 18:30 alle ore 20:00, secondo il seguente calendario:

  1. Lunedì 8 febbraio
  2. Giovedì 11 febbraio
  3. Lunedì 15 febbraio
  4. Giovedì 18 febbraio
  5. Lunedì 22 febbraio
  6. Giovedì 25 febbraio
  7. Lunedì 1 marzo
  8. Giovedì 4 marzo
  9. Lunedì 8 marzo
  10. Giovedì 11 marzo
  11. Lunedì 15 marzo
  12. Giovedì 18 marzo
  13. Lunedì 22 marzo
  14. Giovedì 25 marzo

Il calendario degli incontri in presenza verrà fornito successivamente.

DOVE

Le lezioni teoriche si svolgeranno online sulla piattaforma Microsoft Teams, attraverso il link che verrà fornito ai partecipanti.

Gli incontri in presenza si svolgeranno, nel rispetto della massima cautela secondo le modalità e le misure precauzionali adottate dall’Università di Parma per contrastare il Covid-19, nella sede del CAPAS, collocato al 1° piano del Campus dell’Oltretorrente, Polo dei Servizi agli Studenti, in Vicolo Grossardi, 4.

L’erogazione delle attività in presenza potrà prevedere una ridefinizione a seguito dell’andamento epidemiologico e di mutate condizioni rispetto al procedimento di valutazione di rischi di contagio da Covid-19.

 

COME PARTECIPARE

Per iscriversi è necessario inviare una mail entro e non oltre le ore 24.00 di martedì 2 febbraio 2021 all’indirizzo capas@unipr.it con oggetto “Candidatura Corso – COMUNICARE L’ARTE”, indicando nome, cognome, numero di matricola, corso di laurea e recapito telefonico, unitamente a una breve lettera motivazionale.

L’iscrizione al corso verrà comunicata e confermata solo agli studenti selezionati via e-mail entro le ore 15:00 di venerdì 5 febbraio p.v.

 

 

In calce l’immagine di S. Cattini, Frame dal video alla mostra: Time Machine. Vedere e Sperimentare il tempo, Parma, Palazzo del Governatore, aprile 2020.


24 dicembre 2020 - 6 gennaio 2021: chiusura del CAPAS

24 DICEMBRE 2020 - 6 GENNAIO 2021: chiusura del CAPAS

18 dicembre 2020


Il CAPAS rimarrà chiuso da giovedì 24 dicembre a mercoledì 6 gennaio.

Le attività dell’Ufficio Coordinamento Progettuale e Didattico del CAPAS riprenderanno regolarmente giovedì 7 gennaio 2021.

 

 


RadiorEvolution Parma: maratona "NON FERMIAMO QUESTA VOCE"

RadiorEvolution Parma: maratona "NON FERMIAMO QUESTA VOCE" - venerdì 11 Dicembre dalle 00.00 alle 23.59 

11 dicembre 2020


RadiorEvolution Parma, in occasione dell’anniversario dell’attentato avvenuto a Strasburgo l’11 dicembre 2018, manda in onda una maratona radiofonica insieme a tutte le altre emittenti universitarie del circuito RadUni (associazione operatori radiofonici universitari) con contenuti di vario tipo in memoria di Antonio Megalizzi, il giornalista associato RadUni che perse la vita a Strasburgo, e di tutte le altre vittime dell’attentato.

La maratona trasmessa a reti unificate nel circuito RadUni porta il titolo NON FERMIAMO QUESTA VOCE e sarà in onda dalle 00.00 fino alle 23.59 di venerdì 11 dicembre 2020


Mostra “PARMA IN UN ISTANTE: immagini e sguardi sulla città al tempo del COVID-19” apertura rinviata

Mostra fotografica collettiva “PARMA IN UN ISTANTE: immagini e sguardi sulla città al tempo del COVID-19” apertura rinviata

18 novembre 2020


La mostra fotografica collettiva “PARMA IN UN ISTANTE: immagini e sguardi sulla città al tempo del COVID-19”, iniziativa promossa e organizzata dal CAPAS dell’Università di Parma e dal Comune di Parma, programmata per fine novembre in Galleria San Ludovico è rinviata a data da definirsi a seguito dell’evolversi della situazione epidemiologica in atto e in ottemperanza al Dpcm del 3 novembre 2020, che prevede la sospensione delle mostre e dell’apertura al pubblico dei musei su tutto il territorio nazionale.

 


Parma Film Festival, Invenzioni dal vero 2020, Digital Edition programma on-line

Parma Film Festival, Invenzioni dal Vero 2020, Digital Edition, programma on-line

6 novembre 2020


Al via il Parma Film Festival, Invenzioni dal vero 2020, giunto alla 23° edizione e presentato quest’anno, a seguito dell’evolversi della situazione epidemiologica e delle nuove disposizioni in atto, in Digital Edition.

Il programma e tutti gli eventi della Digital Edition, presentati oggi in conferenza stampa, sono visibili on-line sul sito https://www.parmafilmfestival.it/

La Digital Edition del Parma Film Festival, sarà offerta offerta a partire da lunedì 9 novembre fino a sabato 14 novembre 2020 attraverso la piattaforma Zoom e la diretta Facebook e nel portale di emergenza culturale Parma Ritrovata sul sito https://parmaritrovata.it/

Il CAPAS collabora alla progettazione del Parma Film Festival, Invenzioni dal Vero organizzato dal Comune di Parma con il sostegno della Regione Emilia Romagna, in collaborazione con l’Università di Parma, il Circolo del cinema Stanley Kubrick e Associazione 24fps.