24-25 NOVEMBRE 2022 Mostre fotografiche in Italia negli anni Settanta: spazi, dialoghi, narrazioni

Convegno Mostre fotografiche in Italia negli anni Settanta: spazi, dialoghi, narrazioni Parma, Aula Mulas 24-25 NOVEMBRE 2022 

22 novembre 2022


Mostre fotografiche in Italia negli anni Settanta: spazi, dialoghi, narrazioni

 

Convegno a cura di

Alessandra Acocella e Cristina Casero

 

24-25 NOVEMBRE 2022

UNIVERSITÀ DI PARMA

PALAZZO DELLA PILOTTA, AULA MULAS

Il convegno si terrà in presenza presso l’Aula Mulas, Palazzo della Pilotta, Piazzale della Pace 7/A, Parma.

 

Ingresso libero fino a esaurimento posti.

 

 

24 NOVEMBRE 2022

10.00-13.00

Chair: Cristina Casero (Università degli Studi di Parma)

 

Raffaella Perna (Università di Roma La Sapienza)

L’arte e la fotografia nel panorama delle esposizioni degli anni

Settanta: prospettive di ricerca, confronti e dibattito critico

 

Silvia Paoli (Civico Archivio Fotografico di Milano)

Milano, 1977: Cesare Colombo e la mostra L’Occhio di

Milano. 48 fotografi 1945-1977

 

Caterina Toschi (Università per Stranieri di Siena)

Ugo Mulas e la Galleria dell’Ariete: nascita di un mercato

per la fotografia a Milano (1970-1973)

 

Maria Giovanna Mancini (Università di Bari)

Verso una teoria della fotografia. Fotografia e arte

concettuale nella proposta delle gallerie private a Napoli

negli anni ’70

 

14.30-17.30

Chair: Federica Muzzarelli (Università di Bologna)

 

Francesca Pola (Università Vita Salute San Raffaele di Milano)

Katharina Sieverding all’Attico di Fabio Sargentini, Roma 1972

 

Alessandro Ferraro (Università degli Studi di Genova)

Mostre fotografiche alla Galleria Forma durante gli anni

Settanta: il caso di Eleanor Antin

 

Chiara Pompa (Università di Bologna)

Walk on the Wild Side. La presenza di Urs Lüthi nelle mostre

italiane, 1972-1979

 

Focus | LE MOSTRE FOTOGRAFICHE DEL CSAC-CENTRO

STUDI E ARCHIVIO DELLA COMUNICAZIONE

Elisa Bini, Racconto americano: la mostra di Dorothea

Lange del 1972

Paolo Barbaro, Un’avanguardia si specchia in un’altra:

Florence Henri, 1979

 

25 NOVEMBRE 2022

10.00-13.30

Chair: Tiziana Serena (Università degli Studi di Firenze)

 

Antonello Frongia (Università Roma Tre)

Il paesaggio anteriore: le piccole gallerie italiane di

fotografia negli anni Settanta

 

Fabrizio Gitto (IMT-Scuola Alti Studi di Lucca, Università

della Svizzera Italiana)

La mostra fondativa della galleria Dryphoto di Prato:

Viaggio attraverso il calcio, 1979

 

Elisabetta Trincherini / Davide Turrini (Università degli

Studi di Ferrara)

Fotografare il design-er fotografo. La mostra Ettore Sottsass:

un designer italiano alla Biennale di Venezia del 1976

 

Francesca Zanella (Università di Modena e Reggio Emilia)

Pensieri su architettura e design: quale fotografia?

 

Focus | LE MOSTRE FOTOGRAFICHE DEL CSAC-CENTRO

STUDI E ARCHIVIO DELLA COMUNICAZIONE

Claudia Cavatorta, Ottocento contemporaneo: lo Studio

Orlandini

Federico Marzi, 1976, le “Milano” di Bruno Stefani

 

14.30-18.00

Chair: Alessandra Acocella (Università degli Studi di Parma)

 

Federica Boragina (Università Cattolica di Brescia)

Vincenzo Agnetti. Immagine di una mostra, 1974

 

Valentina Rossi (Università degli Studi di Parma)

Le mostre inaugurali della GAM di Bologna, da Language is

war di Fabio Mauri (1975)

 

Pasquale Fameli (Università di Bologna)

Aggregazioni in tempo reale. Carpi e Vaccari nelle mostre

italiane della Narrative Art

 

Filippo Bosco (Scuola Normale Superiore, Pisa)

Iconoclastia e “sviluppo delle immagini”. Francesco

Clemente in mostra (1974-77)

 

Focus | LE MOSTRE FOTOGRAFICHE DEL CSAC-CENTRO

STUDI E ARCHIVIO DELLA COMUNICAZIONE

Margherita Zazzero, 1977: Luca Patella. La fotografia,

linguaggio e scrittura

Matilde Alghisi, SCHIFANO fotografo

 

Il Convegno è organizzato da

Unità di Arte, Musica e Spettacolo, Dipartimento di Discipline

Umanistiche, Sociali e delle Imprese Culturali, Università di Parma

 

In collaborazione con

CAPAS-Centro per le Attività e le Professioni delle Arti e dello

Spettacolo, Università di Parma

 

Partners scientifici

CSAC-Centro Studi e Archivio della Comunicazione, Università di Parma

FAF-Fotografia Arte Femminismo, Università degli Studi di Bologna

 

Segreteria scientifica

Beatrice De Francesco (beatrice.defrancesco@unipr.it)

 

Per ulteriori informazioni si rimanda a https://dusic.unipr.it/it/notizie/24-25-novembre-2022-convegno-mostre-fotografiche-italia-negli-anni-settanta-spazi-dialoghi


PARMA FILM FESTIVAL 2022 INVENZIONI DAL VERO dal 20 al 27 novembre

PARMA FILM FESTIVAL 2022 INVENZIONI DAL VERO dal 20 al 27 novembre

17 novembre 2022


Al via dal 20 al 27 novembre il Parma Film Festival – Invenzioni dal vero 2022, giunto alla 25° edizione.

Il Parma Film Festival – Invenzioni dal vero è organizzato dal Comune di Parma – Assessorato alla Cultura e dal Circolo del Cinema “Stanley Kubrick”, con il sostegno della Regione Emilia Romagna-ER Film Commission, il supporto dell’Università di Parma e il contributo di Fondazione MonteparmaChiesi BPER Banca.

Otto giorni di grande cinema: il Parma Film Festival-Invenzioni dal vero torna con proiezioni, anteprime, ospiti, masterclass, presentazioni di libri nel segno del cinema d’autore, premi e il Concorso per il migliore documentario a registi e registe under 40.

Per il programma e tutte le informazioni si rimanda a https://www.parmafilmfestival.it/


UNIPR ON AIR – MA DIMMI DI PIÙ nuovo format videopodcast ideato e realizzato dagli studenti del CAPAS

UNIPR ON AIR – MA DIMMI DI PIÙ nuovo format videopodcast ideato e realizzato dagli studenti del CAPAS

8 novembre 2022


Dall’8 novembre Unipr on Air, la rassegna d’interviste on line di Facciamo conoscenza, cambia pelle e si rinnova. Nasce infatti Unipr On Air – Ma dimmi di più, nuovo format videopodcast interamente ideato e realizzato dalle studentesse e dagli studenti di RadiorEvolution e di VideoAteneo del CAPAS dell’Università di Parma.

Ma dimmi di più rappresenta un nuovo tassello delle attività di Terza Missione dell’Ateneo con interviste a personalità di spicco degli ambiti più diversi condotte interamente da studenti per gli studenti e per un vasto pubblico in generale, giovane e meno giovane.

Attraverso un linguaggio e un taglio informali, i videopodcast vogliono divulgare e diventare un’abitudine ricorrente per far riflettere, sensibilizzare e creare dibattito, nell’ottica di un ruolo di rilievo delle Università nel proporre per il futuro nuove strade e nuovi modelli di comunicazione, sociali, culturali, tecnico-scientifici e di sostenibilità.

Qui di seguito il calendario:

  • Martedì 8 novembre – Paolo Andrei  
  • Martedì 15 novembre – Enrico Crippa  
  • Martedì 22 novembre – Gianni Amelio con Luigi Lo Cascio ed Elio Germano  
  • Martedì 29 novembre – Simonetta Agnello Hornby  
  • Martedì 6 dicembre – Francesca Mannocchi
  • Martedì 13 dicembre – Marco Martinelli  

Le puntate dei videopodcast Ma dimmi di più saranno pubblicate ogni martedì alle 13, dall’8 novembre al 13 dicembre, attraverso il canale YouTube Unipr e a seguire sulle piattaforme streaming Spotify/Amazon Music/Apple Podcast.

Per il rimando diretto alle puntate pubblicate si veda il link: https://www.radiorevolution.it/ma-dimmi-di-piu/

Per maggiori informazioni si rimanda al link:  https://www.unipr.it/notizie/dall8-novembre-unipr-air-ma-dimmi-di-piu


Linguaggi Teatrali e Pratiche Laboratoriali al CUT - incontri seminariali a cura di Beatrice Baruffini organizzati dal CAPAS dell'Università di Parma

Linguaggi Teatrali e Pratiche Laboratoriali al CUT - incontri seminariali a cura di Beatrice Baruffini organizzati dal CAPAS dell'Università di Parma

10 novembre 2022


Linguaggi Teatrali e Pratiche Laboratoriali al CUT, incontri seminariali a cura di Beatrice Baruffini, organizzati dal CAPAS dell’Università di Parma.   

Dal 10 novembre 2022 prende il via un ciclo d’incontri seminariali organizzati dal CAPAS dal titolo Linguaggi Teatrali e Pratiche Laboratoriali a cura di Beatrice Baruffini, nell’ambito delle attività settimanali del Centro Universitario Teatrale-CUT dell’Università di Parma, aperte a tutti gli studenti e le studentesse dell’Ateneo.

Gli incontri seminariali si svolgeranno dalle 18.00 alle 20.00 nella Sala Prove del Centro per le Attività e le Professioni delle Arti e dello Spettacolo-CAPAS dell’Università di Parma, al primo piano di Vicolo Grossardi 4, secondo il calendario a seguire:

  • Giovedì 10 novembre 2022
  • Giovedì 17 novembre 2022
  • Giovedì 24 novembre 2022
  • Giovedì 1° dicembre 2022
  • Giovedì 19 gennaio 2023
  • Giovedì 26 gennaio 2023
  • Giovedì 2 febbraio 2023
  • Giovedì 9 febbraio 2023
  • Giovedì 16 febbraio 2023
  • Giovedì 23 febbraio 2023

Il percorso formativo pensato per le studentesse e per gli studenti del CUT porterà ad affrontare il teatro e i suoi linguaggi, attraverso pratiche laboratoriali che mirano a svelare il teatro come un’arte e una disciplina complessa che tocca svariati ambiti tra loro interconnessi, dalla gestione del corpo e delle emozioni alla relazione con gli altri, dalla comprensione testuale alla capacità d’invenzione, dalla regia alla messa in scena.

Attraverso le pratiche relazionali del fare teatro saranno inoltre sviluppate e rafforzate facoltà espressive e pre-espressive determinati nel processo di formazione personale individuale, al fine di accrescere competenze trasversali decisive non solo per ogni professione e attività ma determinati nella crescita personale di ogni individuo.


Proroga invio candidature CREARE UN PODCAST: scadenza 13 novembre


Proroga invio candidature CREARE UN PODCAST: DALL'IDEA FINO ALLA DISTRIBUZIONE: scadenza 13 novembre


8 novembre 2022


Proroga invio candidature CREARE UN PODCAST: DALL’IDEA FINO ALLA DISTRIBUZIONE: scadenza 13 novembre

 

Il Centro per le Attività e le Professioni delle Arti e dello Spettacolo – CAPAS dell’Università di Parma, in collaborazione con RadiorEvolution, organizza e propone il corso CREARE UN PODCAST: DALL’IDEA FINO ALLA DISTRIBUZIONE, aperto a tutti gli studenti dell’Ateneo parmense.

Il corso ha l’obiettivo di fornire gli strumenti di base per progettare, realizzare e distribuire un Podcast, cercando di far chiarezza nel vasto mondo di questa forma espressiva.

Attraverso lezioni frontali si cercherà di spiegare la natura, l’utilizzo e le potenziali possibilità di diffusione dei Podcast.

Il corso si divide in due moduli, ciascuno di 16 ore, che verranno portati avanti in parallelo nel corso delle settimane. Alle lezioni frontali faranno seguito le ore di esercitazione e di rielaborazione individuale.

Lo scopo del corso è quello di fornire un vademecum di base per la progettazione, la produzione e la diffusione di un Podcast che consentirà agli studenti, nelle ore di esercitazione pratica individuale, di mettersi alla prova con quanto appreso.

Ma non solo, acquisite le competenze di base per concepire, registrare e diffondere un Podcast gli studenti avranno modo di confrontarsi direttamente con il team di RadiorEvolution, la Web Radio degli studenti dell’Università di Parma.

DURATA CORSO

Il corso prevede un totale di 50 ore, di cui 32 ore di corso seminariale e 18 ore di esercitazione pratica individuale.

CFU per ATTIVITÀ LIBERE DI PARTECIPAZIONE

Il completo espletamento del corso darà diritto all’acquisizione di 2 CFU che potranno essere inseriti dallo studente nelle attività a libera scelta in ambito artistico e culturale, conformemente al Regolamento Didattico del proprio Corso di Studio e secondo quanto previsto dal Regolamento per le Attività Libere di Partecipazione.

NUMERO PARTECIPANTI

Il corso prevede un numero massimo di 15 partecipanti.

CHI

Il corso prevede la presenza dello staff di RadiorEvolution per gli incontri seminariali:

  • Fiorella Guerra, per il Modulo di Progettazione
  • Marianna Sarselli, per il Modulo di Registrazione e Montaggio

Modulo di Progettazione – 16 ore. Il primo modulo affronta tutte le fasi di progettazione, iniziando dall’idea di base fino alla ideazione in piccoli gruppi di un ipotetico podcast, passando per l’analisi del target di riferimento e le varie tipologie di format. Verrà dato spazio alla scrittura del podcast e all’adattamento delle varie tipologie di narrazione, con consigli e tecniche per la miglior realizzazione possibile rispetto agli obiettivi e al pubblico di riferimento.

Modulo Registrazione e Montaggio – 16 ore. Nel modulo dedicato alla registrazione e al montaggio di un podcast si partirà dalla strumentazione tecnica necessaria e dalle condizioni per avere un buon audio. Una volta ottenuto un audio di buona qualità si analizzeranno tutte le fasi del montaggio: dalla pulizia dell’audio alla compressione, passando per l’inserimento di effetti sonori e la componente musicale tramite il mixaggio sonoro. In ultima battuta verrà affrontata la pubblicazione e la distribuzione di un podcast attraverso l’analisi delle varie piattaforme streaming a disposizione.

QUANDO

Le lezioni si terranno negli orari e secondo il calendario sotto indicato:

  • Martedì 15 novembre 2022 2 ore – 18.30/20.30 Progettazione
  • Giovedì 17 novembre 2022 2 ore – 18.30/20.30 Registrazione e Montaggio
  • Giovedì 24 novembre 2022 3 ore – 17.30/20.30 Registrazione e Montaggio
  • Venerdì 25 novembre 2022 2 ore – 18.30/20.30 Progettazione
  • Martedì 29 novembre 2022 2 ore – 18.30/20.30 Progettazione
  • Giovedì 01 dicembre 2022 3 ore – 17.30/20.30 Registrazione e Montaggio
  • Martedì 06 dicembre 2022 2 ore – 18.30/20.30 Progettazione
  • Mercoledì 07 dicembre 2022 3 ore – 17.30/20.30 Registrazione e Montaggio
  • Giovedì 15 dicembre 2022  3 ore – 17.30/20.30 Registrazione e Montaggio
  • Venerdì 16 dicembre 2022 3 ore – 17.30/20.30 Progettazione
  • Martedì 20 dicembre 2022 3 ore – 17.30/20.30 Progettazione
  • Giovedì 12 gennaio 2023  2 ore + 2 ore = tot. 4 ore – 16.30/18.30 Registrazione e Montaggio + 18.30/20.30 Progettazione

DOVE

Gli incontri in presenza si svolgeranno negli spazi di RadiorEvolution, nella sede del CAPAS, collocato al 1° piano del Campus dell’Oltretorrente, Polo dei Servizi agli Studenti, in Vicolo Grossardi, 4.

 

SCADENZA

La scadenza per l’invio delle candidature è STATA PROROGATA al: 13/11/2022 ore 24:00

 

COME PARTECIPARE

Per iscriversi è necessario inviare una mail entro e non oltre le ore 24.00 di domenica 13 novembre 2022 all’indirizzo: capas@unipr.it

Si ricorda a tutti gli studenti di utilizzare l’indirizzo mail istituzionale assegnato dall’Ateneo; nome.cognome@studenti.unipr.it

Oggetto della mail: “Creare un Podcast

Nella mail deve essere indicato: nome, cognome, numero di matricola, corso di laurea e recapito telefonico, unitamente a una breve lettera motivazionale (max 500 caratteri) e all’indicazione di eventuale disponibilità di PC portatile (informazione utile unicamente a fini organizzativi, non a fini selettivi).

 

ISCRIZIONE AL CORSO

L’iscrizione al corso verrà comunicata e confermata SOLO agli studenti selezionati via email.

La convocazione avverrà entro e non oltre: 14/11/2022 ore 15:00.


PROROGA invio candidature DAL RITRATTO ICONA ALL’ICONA DEL RITRATTO: scadenza 10 novembre

PROROGA invio candidature DAL RITRATTO ICONA ALL’ICONA DEL RITRATTO: scadenza 10 novembre

4 novembre 2022


PROROGA invio candidature DAL RITRATTO ICONA ALL’ICONA DEL RITRATTO: scadenza 10 novembre

 

Il Centro per le Attività e le Professioni delle Arti e dello Spettacolo – CAPAS dell’Università di Parma organizza e propone il workshop “DAL RITRATTO ICONA ALL’ICONA DEL RITRATTO”, aperto a tutti gli studenti dell’Ateneo di Parma.

 

OBBIETTIVI

Il workshop “DAL RITRATTO ICONA ALL’ICONA DEL RITRATTO” previsto negli spazi del CAPAS da novembre a dicembre intende ripercorrere la storia del ritratto e le line guida di questo genere fotografico guardando a diversi casi studio del passato e del presente.

Partendo dal ritratto come icona, per arrivare al ritratto di moda e al ritratto “rubato”, si analizzerà questo genere nella pratica corrente con un’attenzione particolare volta all’ideazione e alla realizzazione del ritratto attraverso un confronto laboratoriale mirato che porterà ad un esito finale individuale.

Il workshop sarà un’occasione per acquisire nozioni storiche e competenze fotografiche e al contempo sarà un momento di riflessione sulle potenzialità delle soluzioni digitali che supportano il ritratto oggi.

 

CHI

Il workshop sarà tenuto dal fotografo e fotoreporter Edoardo Fornaciari.

 

NUMERO PARTECIPANTI AMMESSI

Il workshop prevede un numero massimo di 30 partecipanti ammessi.

 

CFU per ATTIVITÀ LIBERE DI PARTECIPAZIONE

Il completo espletamento del workshop di 25 ore nella sua interezza, porterà ad acquisire 1 CFU per attività libere di partecipazione in ambito artistico e culturale.

 

DURATA WORKSHOP

Il workshop di 20 ore di didattica frontale, a cui seguiranno 5 ore di esercitazione e di rielaborazione individuale, in programma da novembre a dicembre, avrà cadenza bisettimanale fissa, il martedì e il giovedì.

Le lezioni della durata di 2 ore ciascuna, si terranno in presenza dalle ore 16:00 alle ore 18:00, per 10 incontri frontali, secondo il seguente calendario:

 

  1. Martedì 15/11/2022 
  2. Giovedì 17/11/2022 
  3. Martedì 22/11/2022
  4. Giovedì 24//11/2022
  5. Martedì 29/11/2022
  6. Mercoledì 30/11/2022 
  7. Giovedì 01/12/2022 
  8. Martedì 06/12/2022 
  9. Martedì 13/12/2022 
  10. Giovedì 15/12/2022 

 

ARGOMENTI PRINCIPALI:

  1. Introduzione al ritratto e alle sue caratteristiche
  2. Potenzialità e applicazioni al ritratto
  3. Normativa sulla privacy
  4. Committenza e distribuzione
  5. Ritratto icona
  6. Ritratto di moda
  7. Ritratto “rubato”
  8. Il ritratto fotografico oggi, differenze, analogie e potenzialità
  9. Progettare e ideare un ritratto
  10. Realizzare un ritratto

 

REQUISTI

  • Si può partecipare al workshop senza conoscenze pregresse.
  • È necessario essere iscritti ad un corso di laurea, triennale o magistrale, presso l’Università di Parma.

 

COME PARTECIPARE E INVIARE LA PROPRIA CANDIDATURA

  • Per inoltrare la propria candidatura è necessario inviare una e-mail con breve lettera motivazionale, entro e non oltre le ore 24.00 di giovedì 10 novembre 2022.
  • Nella mail andrà indicato: nome, cognome, numero di matricola, anno e corso di laurea, recapito telefonico, unitamente a una breve lettera motivazionale (max. 500 caratteri).
  • Inviare la candidatura all’indirizzo e-mail: capas@unipr.it
  • Oggetto della mail: Candidatura Workshop Ritratto Icona
  • Si ricorda a tutti gli studenti di utilizzare l’indirizzo istituzionale assegnato dall’Ateneo al momento dell’iscrizione: cognome@studenti.unipr.it.

 

SCADENZA INVIO CANDIDATURA- PROROGATA

La scadenza per l’invio delle candidature è STATA PROROGATA al: 10/11/2022 ore 24:00

 

AMMISIONE AL WORKSHOP

L’ammissione al workshop verrà comunicata via e-mail e confermata SOLO agli studenti selezionati.

La convocazione avverrà entro e non oltre: 11/11/2022 ore 15:00.

 

 

DOVE

Gli incontri in presenza si svolgeranno, nel rispetto della massima cautela secondo le modalità e le misure precauzionali adottate dall’Università di Parma per contrastare il Covid-19, nella sede del CAPAS, collocato al 1° piano del Campus dell’Oltretorrente, Polo dei Servizi agli Studenti, in Vicolo Grossardi, 4.

 

COME RICHIEDERE i CFU per ATTIVITÀ LIBERE DI PARTECIPAZIONE

Il completo espletamento del workshop darà diritto all’acquisizione di 1 CFU che potrà essere inserito dallo studente nelle attività libere di partecipazione in ambito artistico e culturale, conformemente al Regolamento Didattico del proprio Corso di Studio e secondo quanto previsto dal Regolamento per le Attività Libere di Partecipazione.

Una volta completata l’attività del workshop, lo studente dovrà presentare domanda di acquisizione dei crediti formativi al CAPAS, all’indirizzo e-mail capas@unipr.it, mediante il Modulo A54 (scaricabile in calce alla pagina https://www.capas.unipr.it/cfu-artistici-e-culturali/) debitamente compilato e sottoscritto in tutte le sue pagine.

A fronte della provata partecipazione del workshop, “DAL RITRATTO ICONA ALL’ICONA DEL RITRATTO” il Direttore del CAPAS certificherà il monte ore sostenuto previa verifica dell’effettiva attività svolta con il referente progettuale del corso.


Virgilio Sieni in collaborazione con Delfina Stella, La comunità dei gesti/tattilità e spazio, 21 novembre 2022 negli spazi del CAPAS

Virgilio Sieni in collaborazione con Delfina Stella, La comunità dei gesti/tattilità e spazio, 21 novembre 2022. 

28 ottobre 2022


Virgilio Sieni in collaborazione con Delfina Stella, La comunità dei gesti/tattilità e spazio

Laboratorio organizzato negli spazi del CAPAS all’interno della Rassegna “Cosa dicono oggi gli antropologi”, V edizione

 

Roberta Gandolfi, Martina Giuffrè e Sabrina Tosi Cambini dell’Università di Parma organizzano negli spazi del CAPAS un seminario pratico con Virgilio Sieni e Delfina Stella, per indagare il processo performativo attraverso un approccio multi-disciplinare che alimenti il dialogo tra scienze umane, performative e neuroscienze.

Il seminario/laboratorio è aperto a studenti/studentesse dell’Università di Parma e a cittadini/e della città di Parma e si situa all’interno della V edizione della Rassegna “Cosa dicono oggi gli antropologi”, che prevede altri due appuntamenti con Virgilio Sieni: la presentazione del suo libro Danza Cieca il 21 novembre alle 18.30 presso il CEST in Borgo Santa Brigida 5/A, e il duetto Danza Cieca con il danzatore Giuseppe Comuniello che si terrà il 22 novembre alle ore 21.00 sulla scena di Europa Teatri Via Oradour, 14.

 

Virgilio Sieni, tra i più importanti coreografi nazionali e internazionali, dirige la Compagnia Virgilio Sieni, Centro Nazionale di Produzione di Firenze.  La danza per Sieni è territorio d’indagine del farsi del gesto, secondo una articolata e profonda poetica che riverbera sia nelle creazioni sceniche della compagnia che negli interventi aperti ai cittadini-danzatori promossi dall’Accademia sull’arte del gesto che, fondata nel 2007, propone un continuum di progetti nelle città e nei territori e tende a rinnovare l’idea della trasmissione del movimento secondo un approccio conoscitivo sul corpo in relazione con l’altro, con lo spazio, l’ambiente e la natura, sviluppando percorsi cognitivi, sul dialogo fisico-percettivo tra professionisti e cittadini, tra il gesto, il paesaggio e l’arte.

 

Per approfondimenti:

http://www.virgiliosieni.it/

https://www.youtube.com/watch?v=YhW0sGKHTI0

 

QUANDO

Lunedì 21 novembre

ore 14:30 > 17:30

Qualora l’orario dovesse subire lievi variazioni sarà comunicato con largo anticipo ai partecipanti.

 

DOVE

Il seminario in presenza si svolgerà nella Sala Prove del CAPAS, al 1° piano del Campus dell’Oltretorrente, Polo dei Servizi agli Studenti, in Vicolo Grossardi, 4.

 

NUMERO PARTECIPANTI AMMESSI

Il seminario prevede un numero massimo di 18 partecipanti.

 

REQUISTI PER ISCRIVERSI

  • È necessario essere iscritti ad un Corso di Laurea, triennale o magistrale, oppure ad un Dottorato presso l’Università di Parma.
  • Essere residenti o domiciliati a Parma
  • Si può partecipare al seminario senza conoscenze pregresse.
  • L’iscrizione al seminario avverrà in ordine cronologico di arrivo della candidatura.

 

COME INVIARE LA PROPRIA CANDIDATURA

  • Inviare la candidatura all’indirizzo e-mail: capas@unipr.it
  • Gli studenti devono utilizzare l’indirizzo istituzionale assegnato dall’Ateneo al momento dell’iscrizione: nome.cognome@studenti.unipr.it.
  • Oggetto della mail: Candidatura seminario Virgilio Sieni
  • Cosa indicare nella mail: nome, cognome, numero di matricola, anno e corso di laurea (o Dottorato), recapito telefonico

 

SCADENZA INVIO CANDIDATURA

La scadenza per l’invio delle candidature via mail: 14/11/2022 ore 24:00

 

AMMISIONE e CONVOCAZIONE AL SEMINARIO

L’ammissione al seminario verrà comunicata via e-mail e confermata SOLO agli studenti selezionati.

La convocazione avverrà entro e non oltre: le ore 14:00 del 16/11/2022


CREARE UN PODCAST: DALL'IDEA FINO ALLA DISTRIBUZIONE corso organizzato da CAPAS in collaborazione con RadiorEvolution


CREARE UN PODCAST: DALL'IDEA FINO ALLA DISTRIBUZIONE. Corso organizzato da CAPAS in collaborazione con RadiorEvolution


25 ottobre 2022


Il Centro per le Attività e le Professioni delle Arti e dello Spettacolo – CAPAS dell’Università di Parma, in collaborazione con RadiorEvolution, organizza e propone il corso CREARE UN PODCAST: DALL’IDEA FINO ALLA DISTRIBUZIONE, aperto a tutti gli studenti dell’Ateneo parmense.

Il corso ha l’obiettivo di fornire gli strumenti di base per progettare, realizzare e distribuire un Podcast, cercando di far chiarezza nel vasto mondo di questa forma espressiva.

Attraverso lezioni frontali si cercherà di spiegare la natura, l’utilizzo e le potenziali possibilità di diffusione dei Podcast.

Il corso si divide in due moduli, ciascuno di 16 ore, che verranno portati avanti in parallelo nel corso delle settimane. Alle lezioni frontali faranno seguito le ore di esercitazione e di rielaborazione individuale.

Lo scopo del corso è quello di fornire un vademecum di base per la progettazione, la produzione e la diffusione di un Podcast che consentirà agli studenti, nelle ore di esercitazione pratica individuale, di mettersi alla prova con quanto appreso.

Ma non solo, acquisite le competenze di base per concepire, registrare e diffondere un Podcast gli studenti avranno modo di confrontarsi direttamente con il team di RadiorEvolution, la Web Radio degli studenti dell’Università di Parma.

DURATA CORSO

Il corso prevede un totale di 50 ore, di cui 32 ore di corso seminariale e 18 ore di esercitazione pratica individuale.

CFU per ATTIVITÀ LIBERE DI PARTECIPAZIONE

Il completo espletamento del corso darà diritto all’acquisizione di 2 CFU che potranno essere inseriti dallo studente nelle attività a libera scelta in ambito artistico e culturale, conformemente al Regolamento Didattico del proprio Corso di Studio e secondo quanto previsto dal Regolamento per le Attività Libere di Partecipazione.

NUMERO PARTECIPANTI

Il corso prevede un numero massimo di 15 partecipanti.

CHI

Il corso prevede la presenza dello staff di RadiorEvolution per gli incontri seminariali:

  • Fiorella Guerra, per il Modulo di Progettazione
  • Marianna Sarselli, per il Modulo di Registrazione e Montaggio

Modulo di Progettazione – 16 ore. Il primo modulo affronta tutte le fasi di progettazione, iniziando dall’idea di base fino alla ideazione in piccoli gruppi di un ipotetico podcast, passando per l’analisi del target di riferimento e le varie tipologie di format. Verrà dato spazio alla scrittura del podcast e all’adattamento delle varie tipologie di narrazione, con consigli e tecniche per la miglior realizzazione possibile rispetto agli obiettivi e al pubblico di riferimento.

Modulo Registrazione e Montaggio – 16 ore. Nel modulo dedicato alla registrazione e al montaggio di un podcast si partirà dalla strumentazione tecnica necessaria e dalle condizioni per avere un buon audio. Una volta ottenuto un audio di buona qualità si analizzeranno tutte le fasi del montaggio: dalla pulizia dell’audio alla compressione, passando per l’inserimento di effetti sonori e la componente musicale tramite il mixaggio sonoro. In ultima battuta verrà affrontata la pubblicazione e la distribuzione di un podcast attraverso l’analisi delle varie piattaforme streaming a disposizione.

QUANDO

Le lezioni si terranno negli orari e secondo il calendario sotto indicato:

  • Martedì 15 novembre 2022 2 ore – 18.30/20.30 Progettazione
  • Giovedì 17 novembre 2022 2 ore – 18.30/20.30 Registrazione e Montaggio
  • Giovedì 24 novembre 2022 3 ore – 17.30/20.30 Registrazione e Montaggio
  • Venerdì 25 novembre 2022 2 ore – 18.30/20.30 Progettazione
  • Martedì 29 novembre 2022 2 ore – 18.30/20.30 Progettazione
  • Giovedì 01 dicembre 2022 3 ore – 17.30/20.30 Registrazione e Montaggio
  • Martedì 06 dicembre 2022 2 ore – 18.30/20.30 Progettazione
  • Mercoledì 07 dicembre 2022 3 ore – 17.30/20.30 Registrazione e Montaggio
  • Giovedì 15 dicembre 2022  3 ore – 17.30/20.30 Registrazione e Montaggio
  • Venerdì 16 dicembre 2022 3 ore – 17.30/20.30 Progettazione
  • Martedì 20 dicembre 2022 3 ore – 17.30/20.30 Progettazione
  • Giovedì 12 gennaio 2023  2 ore + 2 ore = tot. 4 ore – 16.30/18.30 Registrazione e Montaggio + 18.30/20.30 Progettazione

DOVE

Gli incontri in presenza si svolgeranno negli spazi di RadiorEvolution, nella sede del CAPAS, collocato al 1° piano del Campus dell’Oltretorrente, Polo dei Servizi agli Studenti, in Vicolo Grossardi, 4.

 

COME PARTECIPARE

Per iscriversi è necessario inviare una mail entro e non oltre le ore 24.00 del 9 novembre 2022 all’indirizzo: capas@unipr.it

Si ricorda a tutti gli studenti di utilizzare l’indirizzo mail istituzionale assegnato dall’Ateneo; nome.cognome@studenti.unipr.it

Oggetto della mail: “Creare un Podcast

Nella mail deve essere indicato: nome, cognome, numero di matricola, corso di laurea e recapito telefonico, unitamente a una breve lettera motivazionale (max 500 caratteri) e all’indicazione di eventuale disponibilità di PC portatile (informazione utile unicamente a fini organizzativi, non a fini selettivi).

 

ISCRIZIONE AL CORSO

L’iscrizione al corso verrà comunicata e confermata SOLO agli studenti selezionati via email entro e non oltre le ore 15.00 di venerdì 11 novembre p.v.

 

SCADENZA

La scadenza per l’invio delle candidature via mail è: 9/11/2022 ore 24:00


“DAL RITRATTO ICONA ALL’ICONA DEL RITRATTO” Workshop organizzato e proposto dal CAPAS

“DAL RITRATTO ICONA ALL’ICONA DEL RITRATTO”


Workshop organizzato e proposto dal CAPAS

21 ottobre 2022


Il Centro per le Attività e le Professioni delle Arti e dello Spettacolo – CAPAS dell’Università di Parma organizza e propone il workshop “DAL RITRATTO ICONA ALL’ICONA DEL RITRATTO”, aperto a tutti gli studenti dell’Ateneo di Parma.

 

OBBIETTIVI

Il workshop “DAL RITRATTO ICONA ALL’ICONA DEL RITRATTO” previsto negli spazi del CAPAS da novembre a dicembre intende ripercorrere la storia del ritratto e le line guida di questo genere fotografico guardando a diversi casi studio del passato e del presente.

Partendo dal ritratto come icona, per arrivare al ritratto di moda e al ritratto “rubato”, si analizzerà questo genere nella pratica corrente con un’attenzione particolare volta all’ideazione e alla realizzazione del ritratto attraverso un confronto laboratoriale mirato che porterà ad un esito finale individuale.

Il workshop sarà un’occasione per acquisire nozioni storiche e competenze fotografiche e al contempo sarà un momento di riflessione sulle potenzialità delle soluzioni digitali che supportano il ritratto oggi.

 

CHI

Il workshop sarà tenuto dal fotografo e fotoreporter Edoardo Fornaciari.

 

NUMERO PARTECIPANTI AMMESSI

Il workshop prevede un numero massimo di 30 partecipanti ammessi.

 

CFU per ATTIVITÀ LIBERE DI PARTECIPAZIONE

Il completo espletamento del workshop di 25 ore nella sua interezza, porterà ad acquisire 1 CFU per attività libere di partecipazione in ambito artistico e culturale.

 

DURATA WORKSHOP

Il workshop di 20 ore di didattica frontale, a cui seguiranno 5 ore di esercitazione e di rielaborazione individuale, in programma da novembre a dicembre, avrà cadenza bisettimanale fissa, il martedì e il giovedì.

Le lezioni della durata di 2 ore ciascuna, si terranno in presenza dalle ore 16:00 alle ore 18:00, per 10 incontri frontali, secondo il seguente calendario:

 

  1. Martedì 08/11/2022 
  2. Giovedì 10/11/022
  3. Martedì 15/11/2022 
  4. Giovedì 17/11/2022 
  5. Martedì 22/11/2022
  6. Giovedì 24//11/2022
  7. Martedì 29/11/2022 
  8. Giovedì 01/12/2022 
  9. Martedì 06/12/2022 
  10. Martedì 13/12/2022  

 

ARGOMENTI PRINCIPALI:

  1. Introduzione al ritratto e alle sue caratteristiche
  2. Potenzialità e applicazioni al ritratto
  3. Normativa sulla privacy
  4. Committenza e distribuzione
  5. Ritratto icona
  6. Ritratto di moda
  7. Ritratto “rubato”
  8. Il ritratto fotografico oggi, differenze, analogie e potenzialità
  9. Progettare e ideare un ritratto
  10. Realizzare un ritratto

 

REQUISTI

  • Si può partecipare al workshop senza conoscenze pregresse.
  • È necessario essere iscritti ad un corso di laurea, triennale o magistrale, presso l’Università di Parma.

 

COME PARTECIPARE E INVIARE LA PROPRIA CANDIDATURA

  • Per inoltrare la propria candidatura è necessario inviare una e-mail con breve lettera motivazionale, entro e non oltre le ore 24.00 di venerdì 4 novembre 2022.
  • Nella mail andrà indicato: nome, cognome, numero di matricola, anno e corso di laurea, recapito telefonico, unitamente a una breve lettera motivazionale (max. 500 caratteri).
  • Inviare la candidatura all’indirizzo e-mail: capas@unipr.it
  • Oggetto della mail: Candidatura Workshop Ritratto Icona
  • Si ricorda a tutti gli studenti di utilizzare l’indirizzo istituzionale assegnato dall’Ateneo al momento dell’iscrizione: cognome@studenti.unipr.it.

 

SCADENZA INVIO CANDIDATURA

La scadenza per l’invio delle candidature è fissata al: 4/11/2022 ore 24:00

 

AMMISIONE AL WORKSHOP

L’ammissione al workshop verrà comunicata via e-mail e confermata SOLO agli studenti selezionati. La convocazione avverrà entro e non oltre il: 7/11/2022 ore 15:00

Qualora il calendario dovesse subire variazioni, le stesse saranno prontamente comunicate.

 

DOVE

Gli incontri in presenza si svolgeranno, nel rispetto della massima cautela secondo le modalità e le misure precauzionali adottate dall’Università di Parma per contrastare il Covid-19, nella sede del CAPAS, collocato al 1° piano del Campus dell’Oltretorrente, Polo dei Servizi agli Studenti, in Vicolo Grossardi, 4.

 

COME RICHIEDERE i CFU per ATTIVITÀ LIBERE DI PARTECIPAZIONE

Il completo espletamento del workshop darà diritto all’acquisizione di 1 CFU che potrà essere inserito dallo studente nelle attività libere di partecipazione in ambito artistico e culturale, conformemente al Regolamento Didattico del proprio Corso di Studio e secondo quanto previsto dal Regolamento per le Attività Libere di Partecipazione.

Una volta completata l’attività del workshop, lo studente dovrà presentare domanda di acquisizione dei crediti formativi al CAPAS, all’indirizzo e-mail capas@unipr.it, mediante il Modulo A54 (scaricabile in calce alla pagina https://www.capas.unipr.it/cfu-artistici-e-culturali/) debitamente compilato e sottoscritto in tutte le sue pagine.

A fronte della provata partecipazione del workshop, “DAL RITRATTO ICONA ALL’ICONA DEL RITRATTO” il Direttore del CAPAS certificherà il monte ore sostenuto previa verifica dell’effettiva attività svolta con il referente progettuale del corso.


CAPAS DAY: 17 OTTOBRE 2022

CAPAS DAY: 17 OTTOBRE 2022

17 ottobre 2022


CAPAS DAY – 17 OTTOBRE

 

Lunedì 17 ottobre si svolgerà il CAPAS DAY un’iniziativa autunnale, che si aggiunge ai classici Open Day, pensata per fornire agli studenti dell’Università di Parma tutte le informazioni sulle attività di formazione, sui laboratori e le progettualità del Centro per le Attività e le Professioni delle Arti e dello Spettacolo-CAPAS dell’Università di Parma per l’anno accademico 2022-2023.

 

Nell’ambito delle arti e dello spettacolo, il CAPAS svolge attività di ricerca e di supporto alla didattica, coordina e organizza attività di studio e di consulenza, svolge attività di alta formazione e di divulgazione scientifica attraverso corsi, seminari, workshop, convegni e mostre.

 

Il CAPAS si pone inoltre come contenitore istituzionale polifunzionale per l’organizzazione, la promozione e la gestione delle libere attività curricolari ed extracurricolari degli studenti in ambito artistico, culturale e comunicativo, ritenendo importante nel processo di formazione personale fornire strumenti che possano sviluppare competenze trasversali decisive per l’esercizio di ogni professione e attività.

 

Queste le realtà che vi afferiscono e che saranno presentate:

 

CORO dell’Università di Parma

CUT Centro Universitario Teatrale

GRUPPO POP ROCK

GRUPPO SOCIAL CAPAS

ORCHESTRA dell’Università di Parma

PARMATENEO il settimanale online degli studenti dell’Università di Parma

RADIOREVOLUTION la web radio degli studenti dell’Università di Parma

VIDEOATENEO il laboratorio di videomaking

 

L’appuntamento si svolgerà il 17 ottobre nella sede del CAPAS, al 1° piano di Vicolo Grossardi n. 4,

dalle 16 alle 18.30  

 

Per maggiori informazioni

e-mail: capas@unipr.it

tel. 0521-906448